Lista Desideri
  
Menu

Accessori

Filtra Per:

Accessori cameriere: guida all'acquisto

L'abito non fa il monaco, è vero, ma l'aspetto di un cameriere è fondamentale mentre svolge il suo lavoro.

Per tali ragioni, il suo abbigliamento dev'essere sempre impeccabile in ogni dettaglio, quindi anche gli accessori giocano un ruolo decisivo nella realizzazione di un outfit perfetto per il servizio.

Le cravatte per camerieri 

Tra i primi accessori da acquistare per completare le divise ci sono le cravatte da camerieri: considerando che ogni struttura ha un proprio stile, informati prima con il tuo titolare per sapere quale modello devi acquistare.

Di cravatte camerieri ce ne sono tantissime e non si differenziano solo in base al colore ma anche ai modelli. Potresti magari dover comprare il papillon da cameriere invece della classica cravatta. Sicuramente, nel momento dell'assunzione verrai informato su tutto quello che devi sapere in merito all'abbigliamento da indossare, che dipende anche dalle mansioni che dovrai svolgere.

Infatti, se oltre a svolgere il lavoro di cameriere ai tavoli potresti essere chiamato a lavorare al bancone del bar. E' necessario, se richiesto dal tuo titolare, che tu provveda anche all'acquisto di un papillon bar.

Le differenze non sono così evidenti tra un papillon da bar e un papillon da cameriere ma, siccome la professionalità di un cameriere e la classe di un ristorante/bar si notano anche da questi dettagli, è sempre meglio fare tutto nel migliore dei modi.

Gli accessori per camerieri

La cravatta non è l'unico accessorio per l'abbigliamento dei camerieri. In molti casi, infatti, la divisa si completa con la fascia elastica da cameriere. Si tratta di un accessorio che viene posizionato sui pantaloni per coprire la cintura, dando al look un aspetto maggiormente elegante e professionale. Richiama (non troppo da lontano) la fascia utilizzata nello smoking, il top dell'eleganza maschile, dove serve a coprire il punto in cui la camicia si infila nei pantaloni. Ti aiuta a essere sempre in ordine anche dopo lunghe ore di servizio, senza dover continuamente sistemare la camicia che tende a spostarsi e a uscire dai pantaloni.

Non in tutti i ristoranti viene richiesta come obbligatoria ma dovresti comunque averla per tua comodità personale, oltre che per dare alla tua uniforme un tocco di classe.

Diverso è il caso della fascia schiena cameriere: questa è una soluzione strettamente personale che sei libero di indossare o meno ma che, visto il tipo di lavoro, non dovresti sottovalutare.

Trascorrendo lunghe ore in piedi, correndo da una parte all'altra tra la cucina e la sala, la schiena è una di quelle parti del corpo che tende a subire maggiori micro-traumi. Si fa carico di gran parte della stanchezza e a fine giornata potresti sentire un profondo dolore.

Se si utilizza la fascia di sostegno per la schiena, che puoi nascondere sotto la camicia e sotto la giacca, ridurrai probabilmente questo problema.

LoginAccount
Torna su
Cookie Image