Lista Desideri
  
Menu

Scarpe antinfortunistiche alimentari

Filtra Per:

Guida all'acquisto di scarpe antinfortunistiche alimentari

In merito alle scarpe antinfortunistiche la legge è molto chiara. È fatto obbligo ad ogni datore di lavoro di dotare i propri dipendenti delle giuste calzature in modo da garantire un'adeguata protezione del loro piede, commisurata alla tipologia di attività. Ne consegue la grande importanza di saper valutare correttamente l'acquisto di questi dispositivi la cui funzione è fondamentale.

L'obbligo di utilizzare questo tipo di calzatura vige non solo per le categorie di lavoratori più a rischio di infortuni, ma anche per tutti gli altri. Vi rientrano, dunque, le scarpe da lavoro per macelleria, le scarpe da lavoro per pizzaiolo, le scarpe da lavoro per pasticcere o le scarpe da panettiere.

Nessun lavoratore è escluso dal momento che avere ai piedi le giuste scarpe antinfortunistiche alimentari può significare, ad esempio, ridurre al massimo il rischio di cadute accidentali. Ed è molto probabile che si cada su pavimenti spesso scivolosi come quelli che contraddistinguono pizzerie o macellerie.

Ma cosa è necessario valutare per effettuare un acquisto corretto?

Le scarpe per alimentaristi sono, naturalmente, destinate al settore alimentare ma non si discostano molto da tutte le altre.

Appartengono in genere alla categoria S1 per cui è bene concentrarsi su di essa sin dall'inizio. Si evita, in questo modo, di perdere tempo all'interno di altre categorie dove non si troveranno scarpe antinfortunistiche alimentari bianche.

La comodità è il primo punto da tenere in considerazione. La taglia, e la calzata, devono essere quelle corrette specialmente considerato che un lavoratore di questo settore sta molte ore della giornata lavorativa in piedi. 

Le scarpe antinfortunistiche bianche da lavoro per il settore alimentare sono per lo più basse, proteggono cioè solo il piede.

Si tratta normalmente di scarpe antinfortunistiche bianche senza lacci, dotate di un puntale rinforzato in acciaio. Data la pesantezza di questo metallo, però, il mercato lo sta sostituendo pian piano con la fibra di vetro, molto più leggera ma altrettanto resistente e protettiva. Non a caso le scarpe antinfortunistiche bianche leggere sono tra le preferite del mercato.

Le scarpe antinfortunistiche bianche in pelle o materiali sintetici devono avere una suola antiscivolo e antistatica. 

Le scarpe antinfortunistica bianche in vendita nel nostro e-commerce sono sempre disponibili in tutte le taglie e diverse colorazioni anche se si preferisce normalmente il bianco.

Prima di procedere all'acquisto, vanno valutati i prezzi, dal momento che non è consigliabile risparmiare sulla qualità data l'importanza che questo presidio ha per ogni lavoratore. Indispensabile, dunque, ricordare tutte le caratteristiche fondamentali ma anche che molto spesso la qualità va di pari passo con il prezzo.

LoginAccount
Torna su
Cookie Image